Sarà difficile acquistare una PS5 fino al 2022 (compreso)

Lorenzo Delli

È già da tempo che si sa che le scorte di PS5 saranno esigue per ancora molto tempo. Stavolta però è la stessa Sony, per voce del suo direttore finanziario Hiroki Totoki, a confermarlo. Totoki ha ammesso che Sony non riesce a stare dietro all’attuale richiesta di PlayStation 5 del mercato, e che le difficoltà nel trovarne una da acquistare andranno avanti fino al 2022 (compreso, purtroppo).

“Non credo che la domanda di PS5 calerà nel corso di quest’anno, e anche se riuscissimo ad avere e produrre molte più unità di console il prossimo anno, le nostre scorte non sarebbero in grado di soddisfare tutti”, ha affermato Totoki ai microfoni di Bloomberg, “Abbiamo venduto oltre 100 milioni di unita di PS4, e considerata la nostra quota di mercato e la nostra reputazione, non riesco a credere che la domanda possa calare facilmente”.

LEGGI ANCHE: Lost Judgment annunciato da SEGA anche per PS5 e Xbox Series X

Il direttore finanziario di Sony insomma sembra sicuro di quelli che saranno i risultati di PS5, e visto cosa si scatena tutte le volte che qualche catena di elettronica ha unità di PlayStation 5 in vendita, non fatichiamo troppo a credergli. L’obiettivo di Sony sarebbe quello di produrre circa 15 milioni di nuove console nell’anno finanziario attuale, quello iniziato ad aprile 2021, dopo essere riuscita a venderne 7,8 milioni dal lancio a novembre fino al 31 marzo 2021.

Il bello è che quanto riportato da Hiroki Totoki è ben più pessimistico delle previsioni di Jim Ryan, CEO e presidente di Sony Interactive Entertainment, che a febbraio ai microfoni di Financial Times aveva affermato che nella seconda metà del 2021 la situazione si sarebbe fatta meno “drammatica”. Certo è che, se a fianco dei problemi relativi alle scorte esigue ci si mettono anche escamotage come quelli di una nota catena di negozi di videogiochi che richiedono una spesa aggiuntiva per sapere quando le console saranno effettivamente in vendita, accaparrarsi una PS5 nell’immediato futuro sarà un vero strazio.