Sarà possibile accedere ad un gioco acquistato per Stadia anche se viene rimosso dalla vendita?

Vincenzo Ronca Ma non sperate che l'abbonamento a Google Stadia Pro vi apra tutte le porte dei giochi.

Oggi torniamo a parlare di Google Stadia, l’ormai popolare piattaforma di gaming in streaming che BigG ha recentemente ufficializzato, in particolare della disponibilità nel tempo dei contenuti acquistati.

A tal proposito Phil Harrison – a capo del progetto Google Stadia – ha risposto ad alcune domande poste da IGN: la più rilevante è stata quella relativa alla disponibilità dei giochi acquistati per Stadia nel caso in cui questi vengano successivamente rimossi dalla vendita: i contenuti acquistati rimarranno disponibili anche in caso di stop alle vendite, rimanendo nelle librerie digitali degli utenti che li hanno comprati. Harrison ha riportato l’esempio dei giochi di Telltale, rimasti disponibili per coloro che li avevano acquistati prima della chiusura della società.

LEGGI ANCHE: 3dRudder, la recensione

Le uniche motivazioni per cui un gioco acquistato potrebbe essere non più accessibile sono di natura tecnica, come ad esempio il malfunzionamento di un server, o di natura legale come problemi con le licenze. Harrison ha posto l’accento sul fatto che acquistare un contenuto online coincide con l’acquisto della licenza.

Il capo di Google Stadia ha parlato anche di come si pone l’abbonamento Pro alla piattaforma con i giochi: la sottoscrizione dell’abbonamento a pagamento non aprirà tutte le porte dei giochi, ovvero i giochi dovranno essere acquistati anche dagli abbonati. I giochi per la piattaforma avranno un costo in linea con quello dei titoli per PC e console.

Via: Android CentralFonte: IGN