Scegliete il vostro team, Rainbow Six Extraction arriverà a settembre e sarà molto "cross"

Scegliete il vostro team, Rainbow Six Extraction arriverà a settembre e sarà molto "cross"
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Come precedentemente promesso, alle ore 21:00 di sabato 12 giugno, Ubisoft ha annunciato durante l'evento Ubisoft Forward che il nuovo titolo Tom Clancy’s Rainbow Six Extraction, uscirà in tutto il mondo il 16 settembre 2021. Il nuovo capitolo del franchise Rainbow Six sarà cross-play, cross-save e cross-progression su Xbox Series X|S, Xbox One, PlayStation 5, PlayStation 4, Amazon Luna, Stadia, e su PC Windows esclusivamente su Epic Game Store e Ubisoft Store, oltre a Ubisoft+.

Il nuovo videogioco, originariamente conosciuto con il nome Tom Clancy’s Rainbow Six Quarantine, è stato diretto dal team dei veterani della casa sviluppatrice Ubisoft Montreal. Rainbow Six Extraction è un co-op PvE tattico completamente rinnovato che raduna gli Operatori per combattere una nuova e misteriosa minaccia. Questo nuovo capitolo è però sempre ispirato alla tradizionale eredità degli sparatutto in co-op di Rainbow Six. Ecco come la stessa Ubisoft ha descritto la trama del gioco:

Tre anni fa, un meteorite è caduto nel mezzo di una comunità del Nuovo Messico, nella caratteristica cittadina di Truth and Consequences, liberando uno sconosciuto parassita. Della situazione si è occupato un manipolo di operatori di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege e sembrava che fossero riusciti a contenere il misterioso parassita durante la prima ondata. Inaspettatamente, il parassita Chimera è improvvisamente riapparso in diverse località negli Stati Uniti, espandendosi con incredibile rapidità, più mortale che mai. Per monitorare il parassita ed essere pronti per qualsiasi minaccia futura, è stata creata la Squadra REACT (Squadra Rainbow di Analisi Esogena & Contenimento), un’organizzazione estremamente specializzata e appositamente attrezzata, comandata da Eliza “Ash” Cohen, dalla dottoressa Elena “Mira” Álvarez e da Jordan “Thermite” Trace.

In Extraction, il giocatore entra nel Team REACT per creare una squadra da uno a tre giocatori tra i conosciuti e amati Operatori di Rainbow Six Siege per affrontare le misteriose creature aliene conosciute come gli Archei. Dopo aver completato ogni obbiettivo, il giocatore dovrà fronteggiare una scelta difficile: uscire e raccogliere le ricompense o proseguire per affrontare nemici ancora più pericolosi e guadagnarsi premi ancora più importanti in un’esperienza sempre più intensa e caotica. Questa scommessa può significare la perdita di un Operatore che risulterebbe Disperso in Azione (DIA) all’interno della zona di contenimento. Per recuperare un Operatore DIA, i giocatori devono riunirsi e rischiare il tutto per tutto nella missione di recupero.

da Ubisoft

Il giocatore potrà scegliere fra 18 Operatori Rainbow Six, ognuno equipaggiato con attrezzature specializzate della REACT, armi, gadget e abilità da imparare. L'unicità degli Operatori permetterà di combinare insieme differenti stili di gioco ottenendo un'infinità di risultati personalizzati, necessari per combattere l'aggressivo parassita nelle 12 mappe presenti nel gioco.

Commenta