Ecco come si raffredda il devkit di PS5 (foto)

Matteo Bottin

Sappiamo da tempo che quello che vedete in copertina è il kit di sviluppo (devkit) di PS5, e che probabilmente non rispecchierà la console finale di casa Sony. Tuttavia, da questa possiamo trarre qualche interessante spunto, e in questo caso parliamo del sistema di raffreddamento interno.

Da poco (proprio oggi) è stato infatti pubblicato un brevetto presso WIPO targato Sony e depositato a fine novembre 2019. Questo brevetto mostra in dettaglio (sono 47 pagine!) il sistema di raffreddamento del devkit, fornendo anche delle immagini.

L’incavo che si vedere al centro delle console è il punto di entrata dell’aria, la quale viene convogliata in due canali paralleli per poi uscire sui due lati. Proprio su questi due lati sono presenti delle ventole (3 per lato). L’heat sink è inclinato rispetto questa direzione.

LEGGI ANCHE: Sony ha rimandato l’evento di presentazione dei giochi PS5 a data da destinarsi

PS5 avrà un sistema di raffreddamento simile? Forse ci sono troppe ventole che potrebbero generare rumore. Volete dare un’occhiata al brevetto? Probabilmente dovrete sapere un po’ di giapponese per capirlo, ma lo trovate a questo link.

Fonte: Let's Go Digital