Siete pronti a scatenarvi? Just Dance 2021 è già qui, ma su PS5 e Xbox Series X/S arriverà più tardi! (video)

Federica Papagni

Swing, piroette e coreografie in compagnia: questo è Just Dance, il titolo danzereccio più di successo al mondo che porta nelle case divertimento e passione, in grado di riunire grandi e piccini in casa per condividere quattro salti in pista. Sono ben 11 i capitoli di questo franchise musicale firmato Ubisoft e nell’edizione 2021 gli sviluppatori hanno inserito le hit più ascoltate del momento, per un totale di 40 nuove canzoni.

In lista troviamo brani classici e intramontabili, come da tradizione, accostati però alle ultimissime tracce che hanno caratterizzato o caratterizzano l’attuale panorama musicale. Tra i molti citiamo In the Navy dei Village People, Adore You di Herry Styles, All The Good Girls Go To Hell di Billie Eilish, Señorita di Shawn Mendes e Camila Cabello e moltissime altre.

LEGGI ANCHE: Recensione Samsung Galaxy Fit 2

Una delle novità di Just Dance 2021 è l’inedita modalità di gioco Quickplay, l’unica che permette di ballare al ritmo di playlist casuali. La World Dance Floor è stata invece rinnovata, per sfide ancora più appassionanti contro i migliori Just Dancer del mondo. Per i più piccoli c’è sempre la modalità Kids pensata apposta per loro, mentre per tutti gli altri ci sono le ormai classiche co-op per condividere i punteggi e puntare ai record, Sweat per mantenersi in forma e bruciare calorie ballando, e l’impareggiabile Just Dance Unlimited, il servizio streaming in abbonamento per ballare con oltre 550 brani.

Just Dance 2021 è ora disponibile per Nintendo Switch, PS4, Xbox One e Stadia, mentre a partire dal 24 novembre arriverà anche su PS5 e Xbox Series X/S. La versione PlayStation 4 gode della retrocompatibilità con la nuovissima console di Sony, mentre chi lo acquisto per Xbox One lo potrà successivamente scaricare sulla console next-gen di casa Microsoft senza costi aggiuntivi. È inoltre disponibile per tutte le piattaforme l’app Just Dance Controller per iOS e Android, che rende il gioco più “accessibile” a tutti calcolando il punteggio dallo smartphone e permettendo a fino a 6 giocatori di ballare senza accessori aggiuntivi.

Video