Sony corre ai ripari: non è più possibile accumulare abbonamenti PS Plus

Gli utenti avevano trovato un modo di ottenere il livello PS Plus Premium a prezzo inferiore
Sony corre ai ripari: non è più possibile accumulare abbonamenti PS Plus
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Sony si sta preparando a lanciare i nuovi piani per l'abbonamento PlayStation Plus (che in Italia arriveranno il 22 giugno), ma prima ha ancora qualche problema da risolvere: sfruttando una "falla" nel regolamento per la conversione dell'attuale abbonamento verso i nuovi piani, alcuni utenti stanno cercando di ottenere abbonamenti di livello Premium a prezzo più basso.

Secondo quando detto da Sony, se un utente è abbonato sia a PS Plus che a PS Now, quando sarà attivo il nuovo servizio sarà automaticamente abbonato al livello Premium di PS Plus per un tempo pari al periodo rimanente più lungo dei due. Questo vuol dire che, nel caso in cui un utente abbia attivo un abbonamento PS Plus per altri 5 anni e uno PS Now per altri 2 anni, passerà al piano PS Plus Premium per 5 anni.

Diversi utenti dunque hanno iniziato ad acquistare rinnovi di abbonamento annuali sia di PS Plus che di PS Now per cercare di ottenere il piano Premium ad un prezzo più basso, ma Sony ha prontamente fermato tutto ciò, non permettendo più di riscattare i codici degli abbonamenti fino all'arrivo del nuovo PS Plus. Per chi avesse ancora codici non riscattati, potrà farlo ovviamente in seguito: questo verrà convertito in un periodo di tempo equivalente al suo valore monetario. Maggiori informazioni su tutto ciò sono disponibili sulla questa pagina del supporto di Sony.

Via: Engadget
Mostra i commenti