Sony acquisisce il più grande campionato eSport di giochi picchiaduro

Sony acquisisce il più grande campionato eSport di giochi picchiaduro
Federica Papagni
Federica Papagni

Sony Interactive Entertainment e RTS, una nuova impresa nata dal business degli eSport di Endeavor, hanno annunciato oggi di aver acquisito le risorse e le proprietà della Evolution Championship Series ("Evo"), il più grande evento di picchiaduro del mondo, da Triple Perfect. La collaborazione nata è finalizzata a spingere il torneo sempre più nella direzione del principale torneo di picchiaduro e alla promozione della crescita della comunità di giochi competitivi su tutte le piattaforme.

Tra le sue fila rimarranno i co-fondatori, Tony e Tom Cannon, che saranno coinvolti come consulenti chiave per garantire che Evo rimanga una piattaforma competitiva unica nel suo genere per i giocatori di titoli di combattimento e i fan di tutto il mondo. Denominato Evo Online, quest'anno la competizione sarà totalmente online e si terrà dal 6 all'8 e dal 13 al 15 agosto. La partecipazione è gratuita e sarà aperta a tutti i giocatori del Nord America, Europa (tra cui l'Italia), Asia e America Latina, i quali si sfideranno in giochi quali Tekken 7, Street Fighter V: Champion Edition, Mortal Kombat 11 Ultimate e Guilty Gear -Strive-.

A commentare tale acquisizione è Steven Roberts‎Global Vice President, Competitive Gaming di Sony Interactive Entertainment, il quale ha dichiarato:

"I giochi di combattimento sono stati una parte vitale dell'eredità di PlayStation e della nostra comunità sin dall'inizio, e siamo stati entusiasti di collaborare con Evo nel corso degli anni. Questa acquisizione congiunta con RTS segna un nuovo capitolo della collaborazione con i co-fondatori di Evo, Tom e Tony Cannon, e la loro appassionata comunità di fan dei giochi di combattimento".

Steven Roberts‎Global Vice President, Competitive Gaming di Sony Interactive Entertainment

Per chi desidera assistere alle qualificazione sarà possibile vedere una live streaming, e ulteriori dettagli saranno diffusi nel corso delle prossime settimane.

Commenta