Blu-ray o copia digitale? Nah, Sony pensa ancora… alle cartucce! (aggiornato: e se tornassero le memory card?)

Edoardo Carlo Ceretti

PlayStation 5 inizierà l’invasione delle case di tutto il mondo a partire dalle festività natalizie del 2020 e di acqua sotto i ponti deve passarne ancora, prima che tutti i dettagli tecnici sul conto della nuova console di casa Sony vengano svelati. Sebbene il digitale si avvii ad essere una componente irrinunciabile per il futuro dell’intera industria videoludica, quasi certamente troveremo ancora il buon vecchio lettore Blu-ray. Ma i pensieri del produttore nipponico sembra che stiano indugiando anche più in là nel passato.

Lo scorso giugno infatti, Sony Interactive Entertainment ha depositato un brevetto relativo ad una nuova cartuccia da gioco, che evidentemente è destinata ad una console attualmente non in commercio. Ovviamente non si tratterà di PS5, ma potrebbe invece essere un indizio su una nuova console portatile, successore della sfortunata PlayStation Vita, ufficialmente non più in produzione dal marzo di quest’anno.

LEGGI ANCHE: Black Friday 2019

Nel recente passato, i vertici di Sony avevano escluso di proseguire nel settore delle console portatili, ormai terra di conquista esclusiva di Nintendo con Switch e Switch Lite, ma chissà che i piani non possano cambiare prossimamente, come appunto lascerebbe intendere queste inedite cartucce. E voi vedreste di buon occhio l’ennesimo tentativo di Sony di contrastare lo strapotere di Nintendo nel settore, oppure dovrebbe rassegnarsi una volta per tutte?

Aggiornamento12/11/2019

Giungono ulteriori novità sul brevetto Sony relativo a misteriose nuove cartucce destinate ad una console PlayStation. Potrebbe infatti non esserci nessuna nuova console portatile in programma per il produttore nipponico, bensì un ritorno alle care vecchie memory card dedicate a PS5, ovviamente tutto in salsa 2020.

Si tratterebbe infatti di cartucce dotate di memorie allo stato solido (SSD) dai tagli variabili (si immagina fino a 3 TB), per espandere lo spazio di archiviazione di PS5. Un’idea che potrebbe rivelarsi intelligente e vincente, visto che il futuro dell’industria videoludica è full digital e avere a disposizione memory card aggiuntive per l’installazione dei giochi renderebbe molto più agevole la costruzione di una ludoteca ampia e sempre pronta per essere giocata.


Immagini

Via: Let's Go Digital (1), (2)
  • Sarebbe un sogno se Sony annunciasse una nuova console portatile 😍