Sony si sbilancia sul prezzo di PS5: sicuramente più cara di PlayStation 4

Lorenzo Delli

Già sapevamo dalle ultime indiscrezioni che il costo di produzione di PS5 ammonterebbe a qualcosa come 450$, rendendo di fatto impossibile per Sony proporre un prezzo concorrenziale come quello proposto per il lancio di PlayStation 4.

Una ulteriore conferma di quello che potrebbe essere il prezzo di lancio di PlayStation 5 arriva da una recente teleconferenza relativa agli utili della società che si è tenuta tra alcuni dirigenti del colosso nipponico. Ancora Sony non avrebbe deciso il prezzo di lancio di PS5, ma una cosa è sicura: 399$, ovvero il prezzo di lancio applicato per PS4, non è più sostenibile.

LEGGI ANCHE: Per Gran Turismo il prossimo obiettivo non è raggiungere l’8K, ma i 240 fps

I prezzi di produzione sono aumentati proprio per via dell’hardware di nuova generazione di cui sarebbe dotata la console (SSD, GPU con supporto al Ray-Tracing, nuovi e più sofisticati controller). Di conseguenza aumenterà anche il prezzo di vendita. I 450$ già citati come costo di produzione di PlayStation 5 non sono poi le uniche spese da calcolare: ci sono i costi di promozione, ricerca e sviluppo e tanto altro. Di fatto quindi una singola unità costerebbe ben più di 500$ a Sony.

Come già specificato in altri articoli, Sony punterà a recuperare le spese con la vendita di servizi (PlayStation Plus, PlayStation Now e altri) e di giochi esclusivi. Aspettiamoci quindi un prezzo sicuramente superiore ai 399$ ma, a nostro (e non solo) avviso, inferiore ai 500$.

Via: Gizchina.comFonte: MyDrivers