Sony potrebbe inserire la pubblicità nei giochi free to play

Sony potrebbe inserire la pubblicità nei giochi free to play
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Non solo Microsoft starebbe valutando l'idea di inserire annunci pubblicitari nei giochi. Difatti, stando alle ultime indiscrezioni, anche Sony starebbe testando un'iniziativa simile per le sue console. Nel dettaglio, gli annunci sarebbero limitati a partner selezionati e verrebbero mostrati soltanto nei titoli free to play. Prima di scoprire qualcosa in più su questo progetto, date un'occhiata ai migliori giochi per PS4/PS5 e Xbox ad aprile.

Ritornando alle pubblicità nei giochi, però, non è ancora chiaro se gli sviluppatori avranno diritto al 100% dei ricavi – come sarebbe nel caso di Microsoft – oppure verrà previsto qualcosa di diverso. In ogni caso, le indiscrezioni hanno fatto luce anche sulle presunte tempistiche di avvio del programma, e cioè entro la fine del 2022.

Iniziative del genere, infine, hanno soprattutto lo scopo di favorire lo sviluppo di titoli free to play. Difatti, grazie alla possibilità di inserire annunci nel gioco, le aziende potrebbero convincersi ad evitare di pubblicare giochi che si basano su skin a pagamento, abbonamenti stagionali e altri contenuti a pagamento.

Mostra i commenti