Sony ha venduto 3 milioni di PS VR (e 21 milioni di giochi), vi sembrano tante?

Roberto Artigiani -

Tramite Twitter Sony ha fatto sapere di aver raggiunto l’obiettivo di 3 milioni di PlayStation VR venduti. Il visore per la Realtà Virtuale è stato lanciato poco meno di due anni fa, ad ottobre 2016, e rispetto ai suoi concorrenti come HTC Vive e Oculus Rift ha potuto vantare sin da subito la potenza della PlayStation 4 al suo fianco.

Mentre i visori rivali infatti hanno bisogno di essere collegati a PC di un certo livello (in termini di potenza e quindi di spesa), per poter giocare con PS VR “basta” una più economica PlayStation 4. Tuttavia per la massa dei giocatori i visori rimangono ancora un gadget piuttosto costoso.

LEGGI ANCHE: Sony festeggia 500 milioni di PS4 vendute

Infatti, nonostante il vantaggio competitivo sui concorrenti diretti e il fatto che le altre console rivali come Xbox One e Nintendo Switch non hanno il supporto VR, i PS VR sono stati acquistati solo da una percentuale esigua degli 82 milioni di utenti PS4 (più precisamente meno del 4%).

I titoli appositamente pensati per il visore sono stati venduti in 21 milioni di unità e il più popolare tra loro è Elder Scroll V: Skyrim VR. È proprio il caso di dire che, anche se il gioco esiste dal lontano 2011, Bethesda ha fatto un ottimo affare ad aggiornarlo al nuovo dispositivo.

 

Via: Venture Beat
  • Okazuma

    Parlo da possessore del visore. Per me 3 milioni di unità sono abbastanza. Tenendo conto che il visore al lancio costava €400 più €50 di camera più €80 di Move, 3mln di pezzi non sono pochi.
    In più C’è da dire che il visore ha evidenti limiti tecnici ed il più grosso è il tracking assolutamente insufficente che ti costringe a rimanere in un area di neanche un metro e mezzo e a volte non riesce a rilevare i move se ci si abbassa troppo o se si alzano le braccia.
    Detto questo, psvr è sicuramente un successo.
    Ora sta a Sony spingere per un successore degno di nota che abbandoni il sistema di rilevamento basato sulle luci e passi a un sistema di rilevamento più simile a quello di Vive

    • Nier

      vr mega FLOP..perché su milioni e milioni di ps4 vendute è pochissimo 3 milioni in tutto il mondo . Ma era ovvio, caro e scarso tecnicamente, con ps4 che non ce la fa.

      • Okazuma

        Quando trovi una periferica che costa al lancio 400 euro e piazza lo stesso 3 mln di pezzi, fammi un fischio 😉

        • Nier

          3 milioni in 3 anni….e su 80 milioni di ps4…Uaoooo!..Mega flop(hanno dovuto metterla a 200 dollari in offerta xkè solo tu e pochi altri se la sono filata

          • Okazuma

            Se sei limitato e ripeti sempre le stesse cose, non è colpa mia XD
            Psvr ha centrato gli obiettivi di vendita prefissati da Sony anche perché il visore, a loro, costa molto meno di 100 dollari e lo vendevano a 400 utilizzando tecnologie riciclate dalla Ps3.

            P.S: secondo il tuo ragionamento anche Uncharted è un flop perché ha venduto meno di 10mln di copie su 80 mln di console e costava solo 60 euro……

          • Nier

            se costasse 100 dollari a sony, sarebbe un vero FURTO 400$ (+ 100 di camera/moves) in vendita.
            Tecnologia vecchia,resa modesta,prezzo fuori parametro,vendite scarse: il FLOP videoludico del decennio(evidentemente tu sei uno dei 3 milioni