Il “controverso” (ma bello!) Splinter Cell Conviction è disponibile su Xbox One

Giorgio Palmieri

Nonostante gli ottimi voti consensi collezionati tra critica e pubblico, Conviction, uscito nel 2010, è stato obiettivamente un capitolo di spaccatura per la saga di Splinter Cell, una sorta di reboot che fece tanto discutere per le sue diversità, dove la natura strettamente furtiva venne messa da parte per un approccio più libero e fruibile.

Il risultato, tuttavia, rinfrescò in toto Sam Fisher, e, sebbene sia attualmente sparito dai radar, siamo sicuri che Ubisoft lo riporterà in auge ancora una volta sulle piattaforme di attuale generazione, prima o poi.

LEGGI ANCHE: È giunto il momento di provare Rainbow Six Siege

Per adesso possiamo consolarci proprio con Convinction, giunto finalmente nel programma retrocompatibilità di Xbox One. Per festeggiare l’evento, da oggi fino al 12 febbraio è possibile acquistare il gioco in questione su Xbox Live con il 50% di sconto (a soli 4,99€). Ora, però, vogliamo un nuovo capitolo!