Splinter Cell Remake ufficiale: il ritorno di Sam Fisher è realtà

Splinter Cell Remake ufficiale: il ritorno di Sam Fisher è realtà
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Dopo i tantissimi rumor che si sono susseguiti negli scorsi mesi, arriva finalmente la conferma di Ubisoft: il remake del primo capitolo della saga di Splinter Cell si farà!

La software house ha dato il via libera allo sviluppo del remake del titolo, che sarà guidato da Ubisoft Toronto. Il gioco sarà riscritto completamente da zero utilizzando il motore Snowdrop di Ubisoft (già visto all'opera in Tom Clancy's The Division 2) per offrire una grafica ed un gameplay di nuova generazione, ma senza stravolgere l'esperienza originale. Non mancheranno ovviamente l'illuminazione e le ombre dinamiche tipiche della serie.

Ambientato nel 2004, il giocatore prende il ruolo di Sam Fisher, ex operativo del corpo dei Navy SEALs da tempo inattivo, che viene richiamato dall'NSA per la divisione segreta chiamata "Third Echelon". La Third Echelon usa le Splinter Cell, operatori singoli supportati da un piccolo team, per condurre missioni di spionaggio nei territori più ostili.

Per l'occasione, Ubisoft ha rilasciato un video trailer del remake di Splinter Cell, che potete vedere nel player qui in basso. Purtroppo non sappiamo nulla per quanto riguarda la data d'uscita o le piattaforme sui cui sarà possibile giocare al titolo.

Mostra i commenti