Splitgate: lo sparatutto competitivo a base di portali si prepara a sbarcare in Italia (video)

Splitgate: lo sparatutto competitivo a base di portali si prepara a sbarcare in Italia (video)
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Vi abbiamo già parlato di Splitgate nel lontano, si fa per dire, 2019. Si trattava, e si tratta ancora, di uno sparatutto online davvero particolare. C'è chi lo ha riassunto con la frase "Halo incontra Portal", e in effetti sembra davvero così. Il gioco ci proietta in arene fantascientifiche dove si "fragga" a più non posso, con il divertente twist dei portali che sconvolgono il normale approccio all'azione.

Il progetto nacque diversi anni fa da un'idea dei due fondatori di 1047 Games, una software house che adesso conta 25 persone.

Nel corso del tempo Splitgate si è evoluto, e si prepara a sbarcare ufficialmente anche in Italia. Non fraintendeteci: Splitgate di fatto è già disponibile al download su Steam, e potete provarlo gratuitamente visto che si tratta di un titolo free-to-play. Solo che da questa estate il gioco sarà seguito con maggior enfasi anche nel nostro paese!

Video Games Party, società italiana partner di tante aziende impegnate nel settore dell'entertainment, ha infatti annunciato un accordo di partnership esclusiva per il lancio italiano di Splitgate.

Per questa estate sono previste svariate novità, tra cui una ricca serie di tornei ad attività dedicate ad influencer e creator, campionati per pro e casual player e concorsi con tanti premi in palio. Se intanto volete farvi un'idea delle potenzialità del titolo non vi rimane che scaricarlo gratuitamente sui vostri PC.

Commenta