Google dedica altre attenzioni a Stadia: è arrivato un restyling del sito web

Google dedica altre attenzioni a Stadia: è arrivato un restyling del sito web
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Nonostante i risultati non proprio eccezionali rispetto ad altre piattaforme di cloud gaming, Google sembra credere in Stadia. La piattaforma negli ultimi mesi ha ricevuto diversi aggiornamenti (uno su tutti, la possibilità di provare i giochi gratuitamente e senza aprire un account) e ora il sito web ha ricevuto anche un parziale redesign del sito web.

A notare per primi il cambiamento, @scooterama e @in7ead su Twitter, che hanno evidenziato come nelle pagine riservate ai giochi (e non nella prima pagina) ora, a differenza della galleria di screenshot precedenti, lo store di Stadia presenta una grafica più moderna, con sfondo con sfumature in colori corrispondenti, e una serie di cambiamenti anche per quanto riguarda le funzionalità.

Ora infatti titolo, prezzo e informazioni di base sul gioco saranno presenti sul lato sinistro dello schermo, oltre ai pulsanti separati per l'acquisto e la prova (in caso di titoli che aderiscono alle prove gratuite) o, se il titolo è già nella libreria, un pratico interruttore per abilitare o disabilitare la condivisione.

Novità anche per i giochi disponibili nei bundle, di cui verranno mostrati i dettagli di base in fondo alla pagina, mentre le URL ora mostreranno solo il nome del gioco invece di una stringa di numeri. Ad esempio:

  • https://stadia.google.com/game/borderlands3

invece di 

  • https://stadia.google.com/store/details/be080ad40b434ca289166031d3e88623rcp1/sku/958f4c0900c64e7e83b9218ab479304e

Speriamo che Google prosegua in questa impresa di rinnovamento e non abbandoni un progetto dalle grandi possibilità. 

Mostra i commenti