Star Wars: Knights of the Old Republic non è morto! Disney sta sviluppando qualcosa legato proprio a KOTOR

Lorenzo Delli

In mezzo a tutte le news riguardanti Disney+, Star Wars: Episodio IX e alle altre novità che gravitano intorno all’universo di Star Wars, Kathleen Kennedy, presidente di LucasFilm, se ne esce con una dichiarazione che speravamo proprio di sentire.

Da fan di vecchia data di Knights of the Old Republic, i giochi di ruolo di Star Wars realizzati da BioWare, non possiamo che gioire all’idea che la saga, o comunque che l’ambientazione in generale così carica di fascino seppur lontana dall’universo cinematografico, sia ancora viva e vegeta. Ai microfoni di MTV News, nel bel mezzo della Star Wars Celebration, Kennedy ha parlato proprio di KOTOR rispondendo ad una domanda diretta.

LEGGI ANCHE: PS5, Sony svela dettagli ufficiali sulla nuova console: Ray Tracing, 8K, retro-compatibilità PS4 e tanto altro!

Kennedy afferma che in casa LucasFilm ne parlano spesso, e a quanto pare c’è davvero qualcosa in via di sviluppo a riguardo. Non si è sbilanciata su eventuali date e periodi, visto che l’obiettivo di Lucasfilm è rilasciare contenuti di Star Wars periodicamente ma non troppo di frequente, in modo che non si accavallino tra di loro. Quest’anno avremo già a che fare con Rise of the SkywalkerStar Wars Jedi: Fallen Order, quindi altri progetti Star Wars sono altamente improbabili.

Potrebbe anche non trattarsi di un videogioco per la verità. Ci dovrebbe essere una nuova trilogia di film all’orizzonte, completamente slegati dalla saga Skywalker. Ma dobbiamo ricordarci anche di LucasFilm Games, la resuscitata software house che sta cercando proprio in queste settimane nuovo personale per lavorare con tutta probabilità a titoli legati a Star Wars.

Via: IGN