Quelli di Star Wars: Knights of the Old Republic non saranno dei semplici remake

Matteo Bottin Electronic Arts starebbe lavorando per rendere KOTOR (I e II) parte del canon attuale

Due dei migliori videogiochi della saga di Star Wars, secondo moltissimi fan, sono quelli di Star Wars: Knights of the Old Republic (KOTOR per gli amici). Non ci stupirà quindi venir a conoscenza del fatto che Electronic Arts stia lavorando ad un remake dei primi due titoli. Quello che stupisce, invece, è che non si tratterrà di un semplice riadattamento agli standard grafici attuali.

Sì, perché secondo le indiscrezioni trapelate Electronic Arts starebbe “integrando alcuni elementi dai primi due giochi per portarli all’interno del canone attuale“.

C’è però da dire che, secondo quanto riportato da Cinelinx, ci sarebbero due voci contrastanti: una parla di un remake puro e semplice del primo KOTOR, mentre secondo l’altra sarebbe in sviluppo un vero e proprio sequel di KOTOR, il quale prenderebbe gli elementi dai due giochi per creare qualcosa di nuovo, in linea con il canone di Star Wars.

LEGGI ANCHE: Se siete dei veri nostalgici non potete perdervi questo gioco, in un attimo è subito Windows 95

Staremo a vedere quale delle due voci avrà avuto ragione. Quello che è certo è che qualcosa si sta muovendo riguardo a Star Wars: Knights of the Old Republic. Preferireste un remake “classico” o un gioco ex novo?

Via: IGN