Starfield potrebbe essere una rivoluzione per il mondo dei videogiochi, dice Bethesda

Vezio Ceniccola

Starfield è stato uno dei titoli più discussi tra quelli annunciati da Bethesda nel corso dell’E3 2018. Essendo una nuova IP, nessuno conosce ancora quali saranno le meccaniche e le atmosfere del gioco, cosa che ha prodotto un grosso alone di mistero e, di conseguenza, anche una grande curiosità da parte dei videogiocatori.

Qualche settimana fa, lo youtuber Camelworks ha realizzato un video sul proprio canale, parlando del gioco e dei suoi vari aspetti. Il dato più interessante emerso dalla sua analisi riguarda alcune dichiarazioni fatte dal team di sviluppo di Bethesda, con il quale lo youtuber dice di essere in contatto.

Secondo quanto riferito da Camelworks, un dipendente dello studio di sviluppo avrebbe affermato che Starfield sarebbe “il più grande balzo in avanti nella storia dei videogiochi“. Parole di un certo peso, che fissano ancora più in alto l’asticella delle aspettative dei fan.

LEGGI ANCHE: The Elder Scrolls VI è realtà

Purtroppo non sono state rilasciate altre informazioni a riguardo, né sul gioco né sull’identità del dipendente di Bethesda. Considerando attendibili tali informazioni, è interessante vedere come anche i resposabili del progetto siano eccitati nel parlare del gioco, segno che Starfield potrebbe realmente essere una piccolo (o grande) rivoluzione per il mondo del gaming.

Se volete ascoltare con le vostre orecchie le parole dello youtuber, trovate qui di seguito il video già citato.

Via: Eurogamer
  • ocean62

    Non è che ripetendo lo stesso pezzettino ben 8 volte mi abbiano convinto, eh! 🙂