Collegare una Steam Deck a una GPU esterna per giocare a 4K? Perché no, e funziona!

Collegare una Steam Deck a una GPU esterna per giocare a 4K? Perché no, e funziona!
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

La Steam Deck è in vendita dal 25 febbraio e ha già acceso l'entusiasmo di tutti gli appassionati del settore (in caso vi stiate ponendo il dubbio se acquistarla, qui trovate un nostro approfondimento, ma sappiate che la lista d'attesa è piuttosto lunga). Dato il suo utilizzo votato alla mobilità, ovviamente le possibilità grafiche sono limitate, e Valve aveva dichiarato che non si può collegare una GPU esterna (qui trovate la nostra lista delle migliori).

Ma poi è venuto fuori che il dispositivo utilizza un socket M.2 PCI-Express x4 per l'archiviazione, quindi qualcuno ha iniziato a domandarsi perché non utilizzarlo per un modulo eGPU. E lo YouTuber ETA Prime ha fatto proprio questo, ha aperto la Steam Deck, ha collegato una AMD Radeon RX 6900 XT (giusto per non badare a spese), e voilà, ora può giocare a 4K a 60 fps!

Ovviamente ci sono alcune limitazioni. Prima di tutto la Steam Deck resta aperta, e poi c'è l'ingombro in quanto oltre alla scheda grafica c'è bisogno pure dell'alimentatore esterno. A questo punto però i colli di bottiglia diventano la CPU e la PCI-Express solo a quattro corsie di larghezza di banda, il che sembra bloccare molti giochi.

ETA Prime afferma inoltre che le GPU NVIDIA non hanno funzionato, ma ovviamente qualcuno potrebbe chiedersi perché non fare semplicemente uno streaming dal PC desktop? Perché no, Funziona!

Mostra i commenti