«Il full HD è superato», dicevano. Ma intanto solo un 6% scarso degli utenti Steam gioca in 2K o in 4K

Edoardo Carlo Ceretti A svelarlo è proprio un sondaggio svolto da Steam sulla risoluzione dei display utilizzati dai suoi utenti, nel mese di settembre 2018.

Fra gli appassionati di tecnologia, e ancora di più fra i gamer, la corsa alle specifiche più avanzate è da sempre uno dei motivi di vanto (e di scontro) preferiti. Per quanto riguarda la risoluzione dei display utilizzati per il gaming, sono anni che il full HD è ormai ritenuto obsoleto, grazie a schede grafiche per PC ormai capaci tranquillamente del 4K, seguite a ruota dalle ultime revisioni delle console casalinghe. Ci aspetteremmo dunque un proliferare di schermi 4K (o almeno 2K) per tutti, eppure così non è.

Almeno secondo un sondaggio operato da Steam fra gli utenti della sua piattaforma, i quali appaiono più conservativi di quanto ci saremmo immaginati. 1.920 x 1.080 pixel sono ancora i numeri preferiti da oltre il 62% degli utenti complessivi, una maggioranza schiacciante. A seguire, potrebbe sorprendervi di non trovare una risoluzione più moderna, bensì la vetustissima 1.366 x 768 pixel (oltre il 13%).

LEGGI ANCHE: Turtle Beach rinnova la linea gaming PC

Il 2K, giudicata da molti come una risoluzione di transizione, deve accontentarsi soltanto del 3,59%, mentre il gaming in 4K si conferma una nicchia riservata ad una ristretta elite di videgiocatori, corrispondenti ad un 2% scarso del totale. Su questi dati pesano molti fattori, fra cui il costo di monitor e TV 4K, ancora lontani da essere alla portata di tutte le tasche. E voi a quale risoluzione giocate?

Fonte: Steam