The Elder Scrolls Online: Greymoor ora disponibile su console e a giugno approderà su Stadia (video)

Federica Papagni -

Siete pronti a tornare nella rigida e impervia regione di Skyrim Occidentale, l’ambientazione in cui, se avete mai giocato a The Elder Scrolls V: Skyrim, avrete sicuramente trascorso ore e ore di vita? Ebbene The Elder Scrolls Online: Greymoor, la prima espansione dell’avventura del Cuore oscuro di Skyrim, ha fatto ufficialmente il suo ingresso sulle console (PS4 e Xbox One). Ma non è l’unico benvenuto che riceverà, perché a partire dal 16 giugno entrerà a far parte anche delle fila di titoli di Stadia.

L’espansione di ESO è ambientata 1000 anni di Skyrim e vi farà vivere una storia ancora più oscura rispetto al gioco originale, nella quale ci si ritrova ad avere a che fare con le sanguinarie fauci di vampiri e lupi mannari. Al di là della quest principale, il titolo è impreziosito da tantissime secondarie e dal nuovo sistema Antiquities, che rappresenta il giusto pretesto per spingersi alla più sfrenata esplorazione. Infatti, i giocatori potranno così scoprire l’ignota storia di Tamriel, e per farlo dovranno indossare il capello e agguantare la frusta, come il più famoso degli archeologi, e iniziare la ricerca di collezionabili unici, tesori e potenti oggetti mitici.

LEGGI ANCHE: Ecco il Lenovo Ducati 5

Ma questo nuovo capitolo porta con sé anche molto altro, ossia i nuovi eventi mondiali Harrowstorm. I giocatori dovranno collaborare per affrontare le insidie delle Harrowstorm e fermare i vampiri che minacciano Tamriel.

Greymoor è un’esperienza tutta nuova, perfetta sia per i più affezionati che per chi si approccia per la prima volta, noi stessi ci siamo messi alla prova e vi abbiamo raccontato qui le nostre impressioni.

Per coloro che già posseggono il gioco base è possibile acquistare l’aggiornamento The Elder Scrolls Online: Greymoor Digital Upgrade a 39,99€, mentre i nuovi giocatori possono acquistare la versione completa di The Elder Scrolls Online: Greymoor, che include il gioco base di ESO e i capitoli Morrowind, Summerset ed Elsweyr, a 69,99€.

Ricordiamo che il DLC è già disponibile su PC, PS4 e Xbox One, ma tutta la curiosità è rivolta verso il suo arrivo su Stadia: non siete anche voi curiosi di scoprire come se la caverà un MMORPG sulla piattaforma di game streaming di Google?

Trailer – The Elder Scrolls Online: Greymoor