The Elder Scrolls Online ottimizzato per console next-gen è finalmente disponibile

Vito Laminafra

Dopo essere già stata annunciata ad aprile, Bethesda ha finalmente reso disponibile la versione migliorata del suo The Elder Scrolls Online, ottimizzata per le console di nuova generazione.

LEGGI ANCHE: Continuano i saldi estivi su GOG.com

L’aggiornamento è gratuito per chi possiede o acquista The Elder Scrolls Online per Xbox Series X|S, PS5, Xbox One o PS4 ed è ovviamente incluso anche per chi è abbonato al servizio Xbox Game Pass. Questi sono i miglioramenti che i giocatori troveranno nella nuova versione:

  • Prestazioni di nuova generazione: il gioco potrà girare a 60 FPS in modalità Performance. Non manca la modalità Fidelity, che permette ai giocatori su Xbox Series X e PS5 di giocare in risoluzione 4K nativa a 30 FPS, mentre su Xbox Series S il gioco girerà a 1440p e 30 FPS.
  • Distanza di visualizzazione aumentata: la distanza di visualizzazione del gioco è quasi raddoppiata, permettendo di vedere meglio il mondo sempre in espansione di Tamriel.
  • Caricamenti migliorati: i caricamenti sono stati quasi dimezzati su Xbox Series X|S e PlayStation 5, consentendo ai giocatori di immergersi nel mondo di ESO con attese ridotte.
  • Texture e anti-aliasing migliorati: adesso le ombre sono più definite in tutto il mondo di Tamriel, creando un effetto grafico più preciso, e i miglioramenti all’anti-aliasing hanno reso più nitidi oggetti come il fogliame e le strutture.