The Last of Us Parte II come non l’avete mai visto: su PS5 gira a 60 fps con l’ultima patch (video)

Vito Laminafra

The Last of Us Parte II, seguito dell’acclamato primo capitolo per PS3, è senza dubbio uno dei giochi più apprezzati della precedente generazione per quanto riguarda le console Sony: finalmente è in arrivo la patch next-gen del titolo su PS5.

LEGGI ANCHE: Cosa c’è da sapere su Deathloop

Una volta installata la patch 1.08 di The Last of Us Parte II su PS5, disponibile gratuitamente, verrà infatti aggiunta alle opzioni relative alla grafica la possibilità di selezionare un framerate di 30 o 60 FPS. Per l’occasione, è stato rilasciato un video trailer di questa versione “migliorata” del titolo, che ovviamente beneficia già di risoluzione migliorata e i tempi di caricamento ridotti.

Naughty Dog lascia comunque i videogiocatori con l’acquolina in bocca per quelli che potranno essere i futuri titoli: “già dallo scorso anno, il team ha esplorato a fondo l’hardware di PS5 e tutti i vantaggi che è in grado di garantire. Non vediamo l’ora di sfruttarlo al meglio! Questa patch però è solo l’inizio del nostro percorso su PS5: a risentirci non appena avremo ulteriori notizie in merito! ha dichiarato il team di sviluppo sul blog Sony.

Fonte: Sony