The Witcher torna con una nuova saga! Per la prima volta sarà su Unreal Engine 5

CD PROJEKT RED e Epic Games uniscono le forze
The Witcher torna con una nuova saga! Per la prima volta sarà su Unreal Engine 5
Vezio Ceniccola
Vezio Ceniccola

The Witcher si preparà a tornare con una nuova saga di videogiochi! Gli sviluppatori di CD PROJEKT RED hanno annunciato ufficialmente l'inizio del nuovo progetto, che sarà protagonista di una grande novità: il gioco sarà sviluppato su Unreal Engine 5, grazie ad una collaborazione strategica con Epic Games. E The Witcher è in buona compagnia: è stato annunciato anche un nuovo Tomb Raider sempre in Unreal Engine 5.

Si tratterà, dunque, di un ritorno in grande stile dopo diversi anni di attesa, visto che quello che per ora è l'ultimo capitolo – The Witcher 3: Wild Hunt – risale al 2015. In più, la novità tecnica potrebbe rappresentare uno step evolutivo molto importante per la serie, che sin da The Witcher 2: Assassins of Kings del 2011 è stata sempre sviluppata sul motore proprietario REDengine.

La collaborazione tra Epic Games e CD PROJEKT RED sarà molto stretta e non si limiterà solo alla fornitura del motore grafico. Le due aziende lavoreranno insieme allo sviluppo tecnico di Unreal Engine 5 e delle future versioni, in modo da adattarlo al meglio per i giochi open-world come sarà il prossimo The Witcher.

Le dichiarazioni dei responsabili delle due società fanno già capire che dobbiamo aspettarci molto da questa collaborazione, come potete leggere dalle citazioni a seguire.

Uno degli aspetti centrali della nostra trasformazione interna "RED 2.0" consiste in un maggiore focus sulla tecnologia, e la nostra cooperazione con Epic Games si basa su questo principio. Fin dall'inizio, non abbiamo preso in considerazione l'opzione più tradizionale dell'accordo di licenza; sia noi sia Epic lo vediamo come una partnership soddisfacente e duratura. Per CD PROJEKT RED, è vitale stabilire la direzione tecnica del nostro prossimo videogioco fin dalle fasi iniziali: in passato, abbiamo speso molte energie ad evolvere e adattare il REDengine ad ogni sequel. Questa cooperazione è entusiasmante, perché aumenta l'efficienza e renderà più favorevole la pianificazione dello sviluppo, oltre a fornirci l'accesso a strumenti tecnologici all'avanguardia. Non vedo l'ora di vedere i videogiochi che andremo a creare utilizzando Unreal Engine 5!

da Paweł Zawodny, CTO di CD PROJEKT RED

Epic ha costruito Unreal Engine 5 affinché i team di sviluppo potessero creare mondi aperti e dinamici con un livello di dettaglio mai visto prima. Siamo onorati dall'opportunità di lavorare con CD PROJEKT RED per spingere insieme i limiti dello storytelling interattivo e del gameplay, e di ciò ne beneficerà tutta la community di sviluppatori per anni a venire.

da Tim Sweeney, Fondatore e CEO di Epic Games

La fine del motore REDengine non è scontata, visto che sarà ancora utilizzato per lo sviluppo delle espansioni di Cyberpunk 2077 e forse per altri progetti. In ogni caso, sembra che CD PROJEKT RED sia molto concentrata sul lavoro con il nuovo Unreal Engine 5, quindi le aspettative sono altissime.

Per il momento non ci sono tempistiche precise sul lancio ufficiale del nuovo videogioco basato sulla saga di The Witcher, sappiamo solo dell'inizio di questo nuovissimo progetto. Vista la stretta collaborazione con Epic Games, un possibile quesito da porsi riguarda la pubblicazione del gioco: sarà in esclusiva su Epic Games Store, oppure sarà disponibile anche su Steam e sugli altri store?

Come detto, è presto per chiarire questo dubbio e per rispondere alle altre domande sul gioco. Vi terremo aggiornati non appena ci saranno novità.

Mostra i commenti