I giochi del 2016 più belli, e quelli più brutti, per Metacritic

Giorgio Palmieri Ce l'ho, ce l'ho, mi manca...

Il famoso aggregatore di valutazioni Metacritic ha pubblicato la lista dei migliori giochi del 2016. La classifica include i titoli di tutte le piattaforme, fatta eccezione per quelle mobile.

A onor del vero, si tratta di una lista che comprende i videogiochi meglio recepiti dalla critica, quindi ogni posizione è calcolata in base alla media numerica delle varie recensioni del titolo preso in esame pubblicate sulle varie testate giornalistiche. È bene informarvi che i giochi con meno di sette recensioni inserite nel portale sono stati esclusi.

Diamo insieme un’occhiata alla classifica:

  1. Uncharted 4: Fine di un Ladro – 93
  2. INSIDE XB1 – 92
  3. Out of the Park Baseball 17 – 92
  4. The Witcher 3: Wild Hunt – Blood and Wine PC 92
  5. Overwatch PC – 91
  6. Overwatch XB1 – 91
  7. Forza Horizon 3 – 91
  8. The Witcher 3: Wild Hunt – Blood and Wine PS4 – 91
  9. INSIDE – 91
  10. Overwatch PS4 – 90
  11. Stephen’s Sausage Roll – 90
  12. NBA 2K17 – 90
  13. Kentucky Route Zero – 90

La prima posizione, come potete ben vedere, è occupata da Uncharted 4: Fine di un Ladro, con una incredibile media di 93 punti. Per quanto riguarda i titoli peggiori, il vincitore – se così possiamo chiamarlo – è Ghostbusters, titolo pubblicato in concomitanza con l’uscita del nuovo film nelle sale cinematografiche.

  1. Ghostbusters – 30
  2. Dino Dini’s Kick Off Revival – 31
  3. Soda Drinker Pro – 31
  4. Weeping Doll – 34
  5. Langrisser Re: Incarnation TENSEI – 35
  6. 7 Days to Die XB1 – 35
  7. Umbrella Corps PC – 36
  8. Alekhine’s Gun – 36
  9. Coffin Dodgers – 36
  10. Ace Banana – 38

Avete avuto la fortuna (o sfortuna) di giocare a qualcuno di questi titoli? Fatecelo sapere nei commenti.