Toy-Con Garage di Nintendo Labo libera l’immaginazione creativa (video)

Edoardo Carlo Ceretti

Nel corso della nostra prova in anteprima di Nintendo Labo vi abbiamo illustrato tutte i principali aspetti di una nuova piattaforma che punta ad esprimere tutte le potenzialità di Switch e della realtà aumentata, senza la necessità di affidarsi ad hardware particolarmente raffinati. Lo spazio maggiore viene infatti lasciato alla spinta creativa dei videogiocatori, con una spiccata propensione verso quelli più piccoli, ma che non esclude affatto quelli più attempati.

Toy-Con Garage è la funzione che punta più di tutte alla stimolazione dell’immaginazione degli utenti, che presto si accorgeranno di non avere reali limiti nella creazione di nuovi Toy-Con personalizzati, tanto nella forma, quanto nel funzionamento. In questo caso, Labo assume un alto valore didattico, consentendo ai giovani videogiocatori di avvicinarsi ai principi basilari dell’informatica, spingendoli ad appassionarsi, divertendosi.

LEGGI ANCHE: Oculus Go potrebbe debuttare i primi di maggio

Sfruttando infatti l’intuitivo concetto di input e output – ovvero di causa ed effetto – gli utenti impareranno a rendere realtà ciò che inizialmente risiede soltanto nella loro immaginazione. Gli esempi proposti nel primo video specifico su Toy-Con Garage mostrano le enormi potenzialità della piattaforma, che sbarcherà finalmente nel mercato italiano il prossimo 27 aprile.

UNA NUOVA SERIE DI VIDEO SVELA DETTAGLI SULLA MODALITÀ TOY-CON GARAGE PER NINTENDO LABO

Nuovi video evidenziano come gli utenti possano far uso di input e output, denominati “nodi”, per dare vita a nuove emozionanti esperienze

16 marzo 2018 – Nintendo rivela nuovi dettagli sulla modalità Toy-Con Garage, una funzione creativa inclusa nel software di ogni kit  Nintendo Labo per la console Nintendo Switch (venduta separatamente). Toy-Con Garage introduce i principi di base della tecnologia in modo divertente e accessibile, consentendo agli utenti di Nintendo Labo di combinare semplici input e output per creare nuovi modi di giocare. Puoi guardare  Inventa nuovi modi di giocare con il Garage Toy-Con – Episodio 1 sul canale YouTube di Nintendo.

  • La modalità Toy-Con Garage include selezioni input e output diverse, dette “nodi”. I nodi input generano azioni quali premere pulsanti o movimenti, mentre i nodi output generano reazioni quali effetti sonori o vibrazioni. In aggiunta, esistono “nodi intermedi”, che consentono agli utenti di selezionare qualificatori come contatori o timer.
  • Ad esempio, un nodo input potrebbe corrispondere a uno scuotimento gentile del controller Joy-Con, il nodo intermedio, a un certo numero di scuotimenti e un nodo output potrebbe azionare un effetto sonoro o una luce lampeggiante quando le due azioni precedenti hanno luogo.
  • Unendo input e output con diversi progetti Toy-Con, gli utenti potranno scoprire risultati emozionanti. Potranno guidare la Macchinina RC con la Canna da pesca, ad esempio, o usare la Moto come uno strumento. Gli utenti potranno inventare le loro creazioni Toy-Con utilizzando materiali comuni trovati in giro per la propria casa!
  • Con una varietà di nodi input, nodi intermedi e nodi output tra cui scegliere, gli utenti si divertiranno a sperimentare con affermazioni condizionali semplici (ad es. se fai questo, allora accade quello) per dar vita a nuove esperienze.

Nintendo Labo è una nuova linea di esperienze interattive con cui montare, giocare e scoprire, progettata per ispirare al contempo menti creative e spiriti spensierati. Insieme alla console Nintendo Switch, il kit Nintendo Labo fornisce gli strumenti e la tecnologia per dar vita a creazioni fai da te divertenti, per giocare con le tue creazione e per scoprire come la tecnologia Nintendo Switch plasmi le idee per renderle reali.*

Nintendo Labo verrà lanciato in Europa il 27 aprile con 2 kit: il Kit Assortito e il Kit Robot. Entrambi i kit includeranno tutto ciò che occorre per dar vita al tuo Toy-Con, compresi i materiali di costruzione e il fondamentale software Nintendo Switch.