Un anno dopo si torna a parlare di Ace Combat 7: Skies Unknown, in arrivo anche su PS VR! (foto)

Roberto Artigiani

Bandai Namco Entertainment Europe ha appena annunciato nuove informazioni su funzionalità e storia di Ace Combat 7: Skies Unknown. Il gioco di combattimenti aerei in particolare proporrà non solo una grafica fotorealistica, ma anche delle inedite interazioni con le condizioni atmosferiche.

Non si tratterà più di vedere soltanto cieli carichi di nuvole, ma di affrontare manovre rischiose per ottenere un vantaggio tattico come l’attraversamento di nubi tempestose per spazzare via velivoli nemici o evitare missili.

I giocatori dovranno prevedere e gestire fenomeni meteorologici come fulmini o la formazione di ghiaccio che potranno causare malfunzionamenti ai sistemi e ridurre la visibilità. Le gocce d’acqua che scendono sul tettuccio dell’aereo, infatti possono rappresentare un certo ostacolo, come potete vedere dagli screenshot in galleria.

LEGGI ANCHE: Sony annuncia PlayStation Hits

AC7 sarà ambientato nel continente di Usea (lo stesso di Ace Combat 3 e 4) e la sua storia ruoterà attorno alla Seconda Guerra Continentale Useana scoppiata nell’anno 2019. I giocatori si uniranno alla Forza di difesa aerea di Osea per ritrovarsi coinvolti in conflitti tra velivoli con equipaggio umano e altri automatizzati.

Il titolo offrirà anche nuove armi e controlli di volo per permettere di sfruttare una vasta gamma di tattiche. Saranno presenti nuove super-armi futuristiche e aerei come il solido A-10C Thunderbolt II, il caccia multifunzionale F-35C, o l’aereo ad alte prestazioni Rafale M.

Il lancio di AC7: Skies Unknown è previsto per il 2018 – non ci sono maggiori dettagli sulla data – su PC (tramite Steam), Xbox One e Play Station 4. I giocatori di quest’ultima console in più avranno accesso a un’esperienza esclusiva grazie a caratteristiche sviluppate specificatamente per Play Station VR.

Screenshot

Art