Un gruppo ha pubblicato più di 700 prototipi di giochi e demo per PS2 e sono scaricabili gratuitamente

Federica Papagni -

Raccogliere e conservare prezioso materiale videoludico è il motto di vita di un gruppo chiamato The Hidden Palace, il quale ha pubblicato più di 700 prototipi di giochi e demo di produzioni PS2 (per un totale di oltre 860 GB) che ha dichiarato di aver ricevuto da uno solo donatore, che ha eseguito un backup dell’intero suo materiale.

Già in passato questo gruppo si era occupato della pubblicazione di giochi pensati per varie console di SEGA, mentre ora, come specificato, i titoli di interesse rientrano nella sfera Sony e riguardano prototipi di giochi, asset di pre-produzione e materiale d’archivio che attraversa molteplici generazioni di console. Al seguente indirizzo potete consultare l’elenco completo dei titoli ritrovati, tra cui segnaliamo versioni vecchie di Crash Bandicoot: L’ira di Cortex e di Final Fantasy X-2.

LEGGI ANCHE: Qualcomm sta lavorando ad una console simile a Nintendo Switch

I giocatori interessati possono anche scaricare i file corrispondenti ai titoli contenuti nell’elenco (sempre visitando l’indirizzo inserito poco sopra) e giocarci grazie a un emulatore per PC, anche se il funzionamento non è perfetto. Bisogna inoltre considerare che quanto ora visibile è il risultato di un lavoro di selezione e di valutazione portato avanti dal gruppo, e sono ancora molti i titoli rimasti in sospeso tant’è che lo scorso autunno sono stati interpellati dei volontari per effettuare i test.

The Hidden Palace ha provato singolarmente ogni gioco, e quelli più problematici sono stati attentamente analizzati per riuscire a rilevare i problemi e per valutare possibili soluzioni per la correzione. Ha lavorato nel massimo delle sue possibilità per rendere questi contenuti quanto più funzionanti possibile, ma non per questo il gruppo si è arreso: Anzi, confida nei futuri strumenti che data la loro maggiore adeguatezza potranno rendere possibile la rivisitazione di questi dischi, nonché il loro miglioramento.

Via: DDay