Un'opera d'arte in beneficenza per celebrare l'arrivo di Leggende Pokémon: Arceus

Un'opera d'arte in beneficenza per celebrare l'arrivo di Leggende Pokémon: Arceus
Federica Papagni
Federica Papagni

Mancano solo due giorni all'uscita di Leggende Pokémon: Arceus, il nuovo titolo della famiglia del franchise, e in occasione del lancio il fumettista e illustratore Lorenzo Ceccotti, in arte LRNZ, ha realizzato un'opera esclusiva dedicata alla nuovissima avventura dei famosi mostriciattoli.

Oltre a essere una celebrazione alla novità in arrivo, questa opera ha anche nell'obiettivo un'azione umanitaria. Infatti, attualmente è all'asta su eBay, qui trovate l'indirizzo, e il ricavato sarà devoluto a Make-A-Wish Italia Onlus, l'organizzazione non profit che realizza i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie per portar loro gioia, forza e speranza.

Il vincitore dell'asta, della durata complessiva di cinque giorni, si aggiudicherà non solo l'esclusiva stampa Fine Art in esemplare unico, ma anche una copia autografata dal content creator Cydonia di Leggende Pokémon: Arceus.

Ma parliamo un attimo dell'opera in questione, che potete vedere nel dettaglio nella galleria qui sotto. Questa è frutto di un lavoro corale svolto insieme alla grande community di appassionati: l'opera, infatti, è stata realizzata durante una diretta streaming sul canale Twitch di Cydonia, creator punto di riferimento per il mondo Pokémon in Italia, in cui migliaia di spettatori hanno partecipato e contribuito virtualmente all'ideazione del concept.

Il risultato finale è di chiara ispirazione nipponica e richiama in particolare lo stile d'arte ukiyo-e, un genere di stampa giapponese fiorita nel periodo storico Edo che vede, tra i suoi esponenti più noti, l'artista Katsushika Hokusai, autore della serie Trentasei vedute del Monte Fuji, di cui fa parte la celeberrima xilografia La grande onda di Kanagawa.

Leggende Pokémon: Arceus sarà disponibile su Nintendo Switch dal 28 gennaio 2022, e già in precedenza vi abbiamo parlato di questo titolo e delle novità che porta con sé, che trovate qui e qui

Mostra i commenti