Un po’ di numeri su Detroit: Become Human, giusto per aumentarne l’attesa

Vincenzo Ronca

Vi abbiamo spesso parlato di Detroit: Become Human, il gioco prodotto da Quantic Dream di David Cage del quale abbiamo avuto anche un’anteprima ravvicinata. Il gioco è molto atteso per vari motivi tra i quali la grande attualità dei temi trattati, e l’ultima intervista rilasciata dal suo creatore non fa che aumentare la nostra curiosità.

Il tema principale su cui si è focalizzato Cage è stato l’insieme di cifre che ruotano attorno al gioco: vedrete 513 personaggi sviluppati in più di 2.000 pagine di sceneggiatura, 35.000 diverse inquadrature, 74.000 animazioni uniche e niente poco di meno che 5,1 milioni di linee di codice.

LEGGI ANCHE: Mouse Razer Basilisk, la recensione

Lo sviluppatore di Detroit: Become Human conclude la sua intervista ammettendo che “alcune persone rimangono turbate quando un gioco evoca i problemi del mondo reale“, aggiungendo però che “questo gioco farà sì che voi siate i personaggi e non che possiate osservarli dall’esterno come in un film“. In attesa dell’uscita ufficiale del gioco programmata per questa primavera, godetevi la nostra anteprima qui in basso.

Via: Multiplayer.itFonte: Wired