Come sarà Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2?

Lorenzo Delli -

Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2 sbarcherà su PC e Console nel 2020. Ma perché dovrebbe stuzzicare il vostro interesse, specialmente se dietro al titolo c’è Paradox Interactive solitamente specializzata in tutt’altro genere di giochi? Intanto perché allo sviluppo troviamo Hardsuit Labs, una software house indipendente che si sta dando un gran da fare per lo sviluppo del titolo, e soprattutto perché ad occuparsi del progetto ci sono diversi membri dell’ex-studio Troika Games, ovvero gli sviluppatori originali di Bloodlines e di altri RPG di rilievo quali Il Tempio del Male Elementale e Arcanum.

Ovviamente Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2 si rifà al gioco di ruolo cartaceo originale, probabilmente non solo per quanto riguarda ambientazioni ma anche per regole di ingaggio e abilità che avremo modo di utilizzare. In occasione del PC Gaming Show all’E3 2019, Paradox ha mostrato per la prima volta il gameplay del titolo. Il video ci mostra un assaggio di ciò con cui avremo a che fare, ma in che genere si colloca Bloodlines 2?

LEGGI ANCHE: Google Stadia ed il Cloud Gaming per chi non ci ha capito nulla!

Da quanto svelato finora sembra davvero ispirarsi al suo predecessore, mischiando elementi ruolistici (creazione e gestione del personaggio, abilità, inventario), action e anche atmosfere tipiche delle avventure. La libertà d’azione in ogni caso è punto fondamentale dell’esperienza di gioco. I personaggi che ci circondano reagiscono alle nostre azioni, e non potremo certo andare a spasso per la città a fare danni e a succhiare sangue come nulla fosse. C’è la “Masquerade” da rispettare, ovvero un codice “etico” che impone ai vampiri di non esporsi alla civiltà umana.

  • Diventa il Vampiro Definitivo – Entra nel World of Darkness e vivi nei panni di un vampiro in una città piena di personaggi intriganti che reagiscono alle tue scelte. Tu e le tue abilità uniche, siete un’arma in un sistema di combattimento diretto, in rapido movimento e in mischia. Il tuo potere crescerà man mano che avanzi, ma ricorda di sostenere la Masquerade e di custodire la tua umanità…o ne affronterai le conseguenze.
  • Immergiti nel cuore oscuro di Seattle e sopravvivi alla Vampire Elite – Seattle è sempre stata infestata dai vampiri. Caccia la tua preda in location di Seattle fedelmente ricostruite nel World of Darkness. Incontra vecchi vampiri presenti sin dalla nascita della città e nuove leve che gestiscono il tech money. Ognuno di loro ha degli obiettivi nascosti, quindi scegli saggiamente i tuoi alleati.
  • Scegli una fazione – Scegli una tra le diverse fazioni in competizione; ognuna di esse ha una propria storia e proprie caratteristiche nella guerra per il commercio del sangue di Seattle. Il mondo ti giudicherà a seconda della fazione che scegli, ma ricorda che nessuno ha le mani pulite per sempre.
  • Una storia avvincente – Scritto dalla mente creativa dietro l’originale Bloodlines,Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2 vede il ritorno di alcuni personaggi preferiti dai fan.

Bloodlines 2 dovrebbe quindi stuzzicare la vostra attenzione se siete in cerca di un gioco di ruolo dai tratti oscuri che permetta veramente di affrontare il tutto in modo originale e non seguendo binari imposti dalla narrazione o da scelte obbligate. Solo che dovete aspettare il 2020! Nel frattempo vi proponiamo i due nuovi filmati mostrati da Paradox, un video gameplay di circa 5 minuti e un trailer molto più rapido che evidenzia i punti di forza del gioco.

Gameplay E3 2019

I colleghi di PCGamer hanno registrato una sessione gameplay di circa 20 minuti. Il video ci permette di dare un’occhiata alle ambientazioni, ai dialoghi e al sistema di combattimento, forse ancora un po’ acerbo.