Warface: Breakout disponibile da oggi su PS4 e Xbox One (video)

Federica Papagni

Il mondo degli sparatutto oggi è stato arricchito con un nuovo titolo, Warface: Breakout, lo spin-off di Warface, il videogioco free-to-play uscito per la prima volta nel 2013 e poi riproposto nel 2018 per PS4 e Xbox One.

A differenziarlo dal suo predecessore è innanzitutto la modalità di gioco. Infatti, questo nuovo FPS, frutto del lavoro degli sviluppatori di Allods Team e My.Games, appare come una digressione competitiva di Warface dal momento che è caratterizzato da sanguinarie battaglie multiplayer basate sul sistema di Counter-Strike. I giocatori, suddivisi in una squadra che tenta di piazzare e innescare una bomba e in un’altra che cerca di fermarli, combattendo nei vari round e completando gli obiettivi guadagnano dei crediti che possono essere spesi per nuove armi e nuove attrezzature all’inizio del round di copertura.

Le mappe presenti al momento del lancio sono 5, mentre altre saranno inserite in un secondo momento. Per quanto riguarda le armi il ventaglio è abbastanza variegato dal momento che accoglie fucili d’assalto, mitragliatrici, fucili a pompa, fucili da precisione e fucili da caccia.

LEGGI ANCHE: Terza stagione di Dark in arrivo a giugno su Netflix

A creare ulteriore distanza tra i due titoli è il fatto che Warface: Breakout non è un free-to-play. Attualmente disponibile per PS4 e Xbox One, gli amanti degli sparatutto potranno scegliere se acquistare l’edizione Standard oppure l’edizione Deluxe, che comprende l’esclusivo coltello leggendario ‘Vendetta’, la skin leggendaria per l’arma M1911 ‘Liberatore’, la skin leggendaria per l’arma USP ‘Redentore’ e l’esclusivo bundle Carta e Avatar ‘Cacciatore notturno’. Di seguito riportiamo i collegamenti ai relativi store online e i prezzi:

Video