Frappè alla fragola! No, non siamo impazziti: è il titolo del nuovo trailer di Wolfenstein II (aggiornato)

Lorenzo Delli -

Continua la serie di trailer prodotta da BethesdaMachineGames di Wolfenstein II: The New Colossus, il seguito della riedizione del celebre sparatutto in soggettiva che sinceramente attendiamo con non poca curiosità.

Frappè alla fragola: è questo il titolo del nuovo filmato, incentrato in parte su una scena già vista in altri filmati pubblicati dal publisher, ma stavolta estesa con dettagli ancora non visti. Inoltre all’inizio del filmato vi aspetta una adrenalinica sequenza tratta sempre dal gameplay.

Aggiornamento27/07/2017 ore 15:20

Volete vedere un po’ meglio il gameplay di Wolfenstein II: The New Colossus? Allora mettetevi comodi, perché il video qui sotto vi racconterà cos’è successo prima e dopo rispetto al trailer qui sopra. Si tratta per lo più di sequenze cinematiche, che spiegano una buona fetta della trama di sottofondo al gioco, e che mostrano solo alla fine un po’ di vero gameplay. Purtroppo il giocatore non era molto skillato, e tutto ciò che si vede è della buona grafica (ovvia), condita da un combat system che sembra molto immediato, ma che sarà tutto da valutare.

Il secondo filmato invece è praticamente solo gameplay. Qui possiamo osservare meglio come funziona il cambio di arma ed il dual wielding, che sembra più funzionale per il giocatore piuttosto che realistico nell’uso e nelle dimensioni delle armi, con le quali a volte il protagonista passa attraverso delle aperture ridotte con eccessiva disinvoltura. Forse pretendiamo troppo, ma ormai non basta più solo una bella grafica per creare un gioco realistico, ma ci vuole maggiore attenzione alla fisica ed alla dinamica degli oggetti, che sembrano spesso un po’ troppo finti.

Infine, il terzo video, sono altri 45 minuti con scene in parte sovrapposte ai primi due, e con tanto gameplay, anche in carrozzina, a conferma di una certa dose di “irrealismo”, come abbiamo già evidenziato nel paragrafo precedente.

In ogni caso sono solo impressioni derivanti da un filmato di terze parti, non definitivo. Ne riparleremo senz’altro al momento dell’uscita del gioco.