World War Z diventerà anche un videogioco: ecco il primo video trailer

Edoardo Carlo Ceretti

World War Z, romanzo di Max Brooks del 2016 e divenuto film nel 2013, è pronto a sbarcare anche nel mondo videoludico, come annunciato quest’oggi durante i Game Awards 2017.

Per chi non conoscesse romanzo e film, gli basti sapere che World War Z appartiene al genere zombie, con un canovaccio decisamente tradizionale, che vede protagonista un’infezione – in grado di tramutare gli essere umani in zombie – che si propaga a macchia d’olio in tutto il pianeta, per mezzo dei morsi delle persone già infette.

LEGGI ANCHE: MediEvil sta per tornare su PlayStation 4

Il primo trailer del gioco immerge lo spettatore proprio in questo scenario apocalittico, dapprima mostrando la desolazione di luoghi in cui la razza umana è già scomparsa, per poi focalizzarsi sull’avanzare disordinato e inesorabile di queste orde di zombie, a cui il videogiocatore dovrà opporsi.

Le informazioni sul gameplay per ora latitano, comprensibilmente visto il progetto ancora in via di sviluppo. Non è infatti chiaro quando World War Z verrà reso disponibile, ciò che è certo è che si tratterà di un titolo multi piattaforma, disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Via: Polygon