Xbox chiarisce i prossimi passi, tra gameplay next-gen in diretta e obiettivi per il 2020

Giovanni Bortolan

La nuova generazione di console è ormai alle porte. Solamente qualche mese ci separa dal lancio ufficiale della prossima generazione di Xbox e Playstation, in un anno in cui tutto sembra mettere i bastoni tra le ruote ai piani di lancio di pressoché qualsiasi cosa. Dovendo combattere una sfida così grande, anche il team di Xbox si è trovato nella situazione in cui dover decidere e pianificare gli obiettivi del 2020, riassunti in un breve ma chiaro elenco in un post sul blog.

  • Lanciare la nuova Xbox Series X insieme a Halo Infinite entro la fine dell’anno.
  • Coinvolgere tutti i 15 team di Xbox Game Studios per lavorare ad una serie di titoli compatibili con la nuova console e con Xbox Game Pass.
  • Collaborare con le principali case di sviluppo per aiutarli a rendere i loro videogiochi compatibili con la nuova generazione di console fin da subito.
  • Rendere disponibili fin dal lancio tutti i titoli principali anche per la versione PC di Game Pass. Sono inclusi giochi come Halo Infinite, Wasteland 3, Minecraft Dungeons e il prossimo Microsoft Flight Simulator.
  • Mantenere aggiornati i titoli presenti su Xbox Game Pass per PC.
  • Espandere Project xCloud in nuovi Paesi e nuovi dispositivi, in vista di un’unificazione totale con Xbox Game Pass.

LEGGI ANCHE: EA Play Live 2020: le novità in arrivo su PS5 e Xbox Series X saranno annunciate online

Da questo momento in poi, inoltre, l’appuntamento mensile di aggiornamenti sul mondo Xbox prenderà il nome di Xbox 20/20, e sarà mirato a mostrare alla community tutti i progressi fatti nell’ambiente non solo da parte di Microsoft stessa, ma anche delle novità portate dai partner e dalle case di sviluppo. Il primo appuntamento si svolgerà in diretta streaming il 7 maggio su Mixer, Twitch, Facebook, Twitter e Youtube (dalle 17:00 ora italiana), e mostrerà finalmente dei gameplay di videogiochi come Assassin’s Creed Valhalla. Per chi invece è interessato alle esclusive della console Xbox, ci sarà da attendere ancora qualche mese, con l’appuntamento prefissato a luglio.

Fonte: Xbox