Xbox Game Pass sfonda il muro dei 25 milioni di iscritti e si prepara per CoD, Diablo e Overwatch

Quale modo migliore per accogliere i giochi Activision Blizzard?
Xbox Game Pass sfonda il muro dei 25 milioni di iscritti e si prepara per CoD, Diablo e Overwatch
Vezio Ceniccola
Vezio Ceniccola

La notizia dell'acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft ha sconvolto gran parte della community dei giocatori (e non solo loro), ma c'è un altro dato appena comunicato da Microsoft che farà molto discutere: il servizio Xbox Game Pass ha raggiunto i 25 milioni di iscritti in tutto il mondo. Tanti, anzi tantissimi utenti che possono sfruttare tutte le funzionalità di questo abbonamento, disponibile sia per le console della famiglia Xbox che per i PC Windows.

Le parole di Phil Spencer, il CEO di Microsoft Gaming, hanno celebrato il successo del servizio con un occhio rivolto al futuro. Nello stesso comunicato in cui si è ufficializzata l'acquisizione di Activision Blizzard, è stato confermato esplicitamente che la maggior parte dei titoli prodotti dall'azienda appena entrata in famiglia farà parte del catalogo Game Pass.

Al termine [dell'acquisizione], offriremo il maggior numero possibile di giochi Activision Blizzard all'interno di Xbox Game Pass e PC Game Pass, sia nuovi titoli che giochi dell'incredibile catalogo di Activision Blizzard. Abbiamo anche annunciato oggi che Game Pass ha ora più di 25 milioni di abbonati. Come sempre, non vediamo l'ora di continuare ad aggiungere più valore e più grandi giochi a Game Pass.

I fantastici franchise di Activision Blizzard accelereranno anche i nostri piani per il Cloud Gaming, consentendo a più persone in più luoghi del mondo di partecipare alla community Xbox utilizzando smartphone, tablet, laptop e altri dispositivi che già avete. I giochi Activision Blizzard sono fruibili su una varietà di piattaforme e abbiamo intenzione di continuare a supportare quelle comunità che vanno avanti.

da Phil Spencer, CEO di Microsoft Gaming

Ciò vuol dire che, nei prossimi mesi, potrete scaricare i vari Call of Duty, Warcraft, Candy Crush, Tony Hawk, Diablo, Overwatch, Spyro, Hearthstone, Guitar Hero, Crash Bandicoot, StarCraft e tanti altri direttamente dal Game Pass, basterà essere abbonati al servizio. E non solo, perché anche i futuri giochi di queste e altre IP Activision Blizzard dovrebbero essere disponibili sin dal day one su Game Pass e su Xbox Cloud Gaming.

Il futuro dell'ecosistema Xbox Game Pass si fa, dunque, sempre più roseo. I milioni di iscritti attuali potrebbero crescere molto rapidamente nei prossimi anni, sfruttando un catalogo di anno in anno più ricco, sia in termini di numeri che di qualità dei giochi. L'inclusione dei giochi Activision Blizzard vi convincerà ad abbonarvi?

Fonte: Microsoft
Mostra i commenti