Xbox Series X è più modulare che riparabile: tutti i punti di forza scovati da iFixit (video)

Xbox Series X è più modulare che riparabile: tutti i punti di forza scovati da iFixit (video)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Per la nuova console Xbox è anche giunto il momento di passare sotto la lente d'ingrandimento del team di iFixit, per mostrare di che pasta è fatta al suo interno. Il teardown completo ha mostrato una riparabilità giudicata buona da iFixit, con un punteggio di 7 su 10.

Il team di iFixit ha sottolineato tra i punti di forza della nuova Xbox Series X la possibilità di smontarla completamente necessitando di pochissimi strumenti: il video che potete vedere a fine articolo mostra infatti come iFixit l'abbia smontata con un cacciavite e con l'aiuto delle mani.

Sempre in questo contesto, è stato evidenziato come tutte le viti siano dello stesso e comune standard, ovvero il Torx T8.

Nello disassemblaggio dei componenti interni, iFixit ha lodato l'estrema modularità adottata da Microsoft: quasi tutti i componenti sono facilmente estraibili e indipendenti dagli altri, tra questi ci sono ventola, l'unità ottica, l'alimentatore e la scheda wireless.

Peccato per l'impossibilità di sostituire in totale autonomia l'SSD integrato: questo è modulare e dunque fisicamente estraibile, peccato che per completare la sostituzione con uno nuovo sarebbe necessario aggirare i blocchi software imposti da Microsoft.

Per maggiori dettagli sul teardown di Xbox Series X vi suggeriamo di godervi il video completo pubblicato da iFixit, disponibile attraverso il player presente qui sotto. Sempre qui in basso trovate la guida completa in italiano allo smontaggio realizzata da iFixit.

window.addEventListener("message",function(a){var b=document.getElementById("dozuki-embed-138451"),c=a.data[0],d=a.data[1];switch(c){case"setHeight":b.style.height=d+"px"}},!1);

Fonte: iFixit

Commenta