Mettere le mani su Xbox Series X (o S) al day-one? Non sarà così scontato, parola di Microsoft

Edoardo Carlo Ceretti Inizialmente le scorte saranno limitate e non è detto che tutti saranno accontentati subito.

Spenti i riflettori dell’evento Sony di ieri sera, durante il quale sono stati anche annunciati prezzi e disponibilità ufficiali di PS5, torniamo a parlare del grande rivale di casa Microsoft, ovvero Xbox Series X. La console next-gen, insieme alla sorellina Xbox Series S, debutterà sul mercato il prossimo 10 novembre. Ma non è detto che tutti riuscirete ad averle per quella data.

Come per ogni prodotto tecnologico tanto atteso quanto sofisticato, la congiuntura fra l’enorme richiesta di pubblico e la catena produttiva ancora non perfettamente oliata avrà ripercussioni sulle scorte di Xbox Series X e S disponibili al lancio (e nel periodo subito successivo), che potrebbero essere piuttosto limitate.

LEGGI ANCHE: La scheda tecnica ufficiale di PS5

A tratteggiare questo scenario è Microsoft stessa, che da un lato vuole aumentare la percezione di esclusività della sua nuova console, dall’altra intende avvisare che qualcuno potrebbe rimanere deluso inizialmente. La soluzione è una: pre-ordinare la console già dal 22 settembre, ovvero il giorno in cui partiranno appunto i pre-ordini di Xbox Series X e S, in modo da essere pressoché certi di evitare spiacevoli sorprese il 10 novembre.

Via: Gamerant, Multiplayer
  • redefined

    Il 22 pre-ordine di series X e Assassin’s Creed Valhalla.