Gli Apple Glass potrebbero fare a meno delle lenti graduate (prima o poi)

Giuseppe Tripodi -

I problemi di vista sono uno dei grossi limiti per la realtà aumentata: chi indossa gli occhiali spesso non può portare correttamente un visore e anche le lenti a contatto possono dare problemi, per via di una possibile distorsione ottica.

Ma per il futuro degli Apple Glass, la società della mela starebbe pensando ad una soluzione che permetterebbe di fare a meno delle lenti graduate. Precisiamo che attualmente abbiamo informazioni a dir poco contrastanti su questi futuri occhiali smart di Apple, ma si dà per scontato che il primo modello che arriverà in commercio includerà la possibilità di montare lenti graduate.

Tuttavia, un brevetto depositato da Apple suggerisce che l’azienda stia lavorando ad un sistema che permetterebbe di regolare automaticamente le lenti, per compensare eventuali difetti di vista ed adattarle ad ogni utente.

Secondo quanto riportato nel brevetto in questione, il sistema utilizzerebbe le informazioni della prescrizione medica per adattare la posizione dei componenti ottici, al fine di compensare i problemi di vista.

Anche il display farebbe parte del sistema in questione, adattando la posizione e la dimensione delle immagini a seconda delle necessità.

In ogni caso, precisiamo che si tratta solo di un brevetto: per quanto incredibilmente interessante come prospettiva, probbailmente passerà parecchio tempo prima di vedere un sistema del genere sugli occhiali di Apple (se mai arriverà).

Via: AppleInsider