Le nuove cuffie Marshall Major III Voice raddoppiano l’autonomia e aggiungono Google Assistant

Roberto Artigiani

Lo scorso maggio sono state lanciate un po’ in sordina le nuove cuffie Bluetooth Major III, degne eredi del buon modello che le aveva precedute. Ora, sempre senza tanti proclami, Marshall ha presentato una versione leggermente rivista che però aggiunge un paio di novità di rilievo: la presenza di Google Assistant e il raddoppio dell’autonomia. Se le Major III infatti promettono fino a 30 ore di riproduzione (a volumi “moderati”), le nuove Major III Voice portano a 60 ore il supporto della batteria, una quantità di tutto rispetto.

Per quanto riguarda l’assistente vocale invece il suo funzionamento è quello standard: può essere attivato per regolare il volume, mettere in riproduzione/pausa, ecc. Se invece preferite il buon vecchio metodo le cuffie mantengono l’apprezzato pulsante multi-direzionale già presente negli altri modelli. A questo punto l’unica vera pecca sembra proprio essere la mancanza della cancellazione attiva del rumore, una funzione che però avrebbe pesato sull’autonomia.

LEGGI ANCHE: Le novità di ottobre su Netflix

Le nuove Marshall Major III Voice sono già disponibili per il pre-ordine negli Stati Uniti a 169$ con commercializzazione prevista per il 16 ottobre. Arriveranno anche nel Regno Unito (a 149,99£) e in Europa (per ora ci solo le pagine per Francia e Germania), dove costano 169€, tuttavia ancora non sono apparse nella versione italiana dello store ufficiale.

Via: The VergeFonte: Marshall
  • Okazuma

    Manca la cancellazione del rumore però hanno un costo abbastanza onesto