LG annuncia una nuova era fatta di robotica indossabile potenziata dall’IA (foto)

Roberto Artigiani

LG sta lavorando sodo per entrare nel prossimo decennio come leader del settore della robotica. All’IFA 2018 presenterà, tra le altre cose, un nuovo modello di esoscheletro chiamato CLOi SuitBot e pensato appositamente per l’industria e il settore manifatturiero, ma con applicazioni anche nel commercio e nella logistica.

Essenzialmente si tratta di un sostegno robotizzato al movimento degli arti inferiori che, grazie a un complesso sistema di articolazioni mobili e rotanti, sostiene e potenzia la muscolatura umana. Le calzature a forma di sandalo si adattano a ogni tipo di scarpa e permettono un movimento naturale e più rilassato, promette l’azienda.

LEGGI ANCHE: Meizu apre uno store ufficiale su Aliexpress

A differenza di altre soluzioni simili è più facile da indossare e può connettersi con altri strumenti in un ambiente lavorativo smart. Soprattutto grazie al supporto dell’Intelligenza Artificiale, che analizza i dati biometrici e ambientali, CLOi SuitBot può suggerire i movimenti ottimali e fornire la potenza necessaria a seconda della situazione.

Il nuovo esoscheletro è il risultato dell’acquisizione da parte di LG di una startup dedicata alla progettazione e costruzione di robot a supporto delle limitazioni del corpo umano nella vita di tutti i giorni. Per ora LG non ha comunicato altri dettagli, ma sicuramente ne sapremo di più nei prossimi giorni, dopo la presentazione ufficiale prevista all’IFA di Berlino.

Fonte: LG