La navigazione su Wear OS sarà anche senza telefono entro fine anno

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
La navigazione su Wear OS sarà anche senza telefono entro fine anno

Torniamo a parlare delle interessanti novità arrivate da Samsung, e stavolta non per quanto riguarda gli smartphone ma per i prossimi smartwatch top di gamma.

Canale Telegram Offerte

A poche ore dalla presentazione ufficiale dei nuovi Galaxy Watch 5 e Watch 5 Pro, i nuovi smartwatch top di gamma della casa sudcoreana, scopriamo alcune interessanti novità che arrivano nell'ambito di Wear OS. Ormai è ben noto il connubio tra gli indossabili Samsung e il sistema operativo per smartwatch di casa Google.

Nell'ambito della presentazione dei nuovi smartwatch Samsung ha posto anche l'accento sulla nuova versione di Wear OS che arriva con i dispositivi. Si tratta di Wear OS 3.5, personalizzato con la One UI Watch 4.5, e abbiamo descritto le sue principali novità in questo articolo. Oltre alle più note, Samsung ha anche annunciato la navigazione offline per Google Maps.

Con Wear OS sarà infatti possibile avvalersi della navigazione tramite le mappe di Maps anche in modalità offline, ovvero quando lo smartwatch non è connesso allo smartphone.

Questa funzionalità è di grandissima utilità, in quanto permetterà di usare lo smartwatch come navgatore senza la necessità di avere lo smartphone, come ad esempio durante lo sport.

Samsung ha riferito che la navigazione offline su Maps con Wear OS arriverà entro la fine del 2022. È sottinteso che per poterla ricevere sarà necessario possedere uno smartwatch aggiornato a Wear OS 3.5.

Rimane da capire se la novità arriverà in breve anche per i modelli di smartwatch di altri produttori, oltre che per i Galaxy Watch di casa Samsung.

Oltre a questa novità Samsung ha anche annunciato che sono in arrivo su Wear OS le app ufficiali di Deezer e Soundcloud, molto importanti e diffuse nel settore musicale.

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici