I nuovi occhiali smart di Lenovo faranno sembrare i lavoratori dei cyborg

Cosimo Alfredo Pina -

In occasione del CES 2017 Lenovo lancia anche degli occhiali futuristici. In un solo prodotto l’azienda unisce così i concetti di realtà aumentata, IA e wearable. Ecco quindi i New Glass C200 ma, per quanto fighi, non sperate di poterli portare tutti i giorni (e neanche di usarli per il vostro cosplay da Borg).

I Lenovo New Glass C200 sono infatti pensati per il settore enterprise, in particolare per ambiti come formazione, riparazioni e risoluzione di problemi sul campo. Il dispositivo viene proposto come un terzo occhio capace anche di riconoscere quello gli si para davanti e fornire indicazioni sui passaggi da eseguire o anteprime del lavoro ultimato. Il tutto grazie all’IA integrata nel modulo da portare in tasca (Pocket Unit) collegato al wearable vero e proprio tramite un filo.

LEGGI ANCHE: Le migliori smartband

Questi occhiali smart sono infatti basati su una versione opportunamente modificata di Linux su cui gira un software specifico denominato Lenovo NBD Martin, capace di riconoscere circa 20 tipi di oggetto, come ad esempio uno schema di costruzione. A bordo è presente anche un sistema di proiezione che di fatto trasforma i C200 in un visore AR.

lenovo-new-glass-c200_2

A tal proposito Lenovo lancia anche NBD Titan, un programma semplificato per la realizzazione di contenuti per la realtà aumentata. Un dispositivo hi tech che entrerà in produzione da giugno 2017. Nessun dettaglio invece su prezzi e canali di distribuzione, che immaginiamo ben lontani dalle catene di elettronica e shop online.