I Google Glass di Qualcomm sono decisamente plausibili grazie a Snapdragon Wear 3100

Cosimo Alfredo Pina

Giusto stamattina si parlava di Snapdragon Wear 3100 e di come questo chip Qualcomm sarà molto probabilmente a bordo dei prossimi smartwatch di Google, i vociferati Pixel Smartwatch. Sempre dal mondo dei rumor sul comparto wearable arrivano interessanti prospettive.

A quanto pare Qualcomm starebbe lavorando su un visore di realtà aumentata, qualcosa di molto simile a Google Glass, basato appunto su Snapdragon Wear 3100. Alla base di questo dispositivo ci sarebbe l’ottimo rapporto tra potenza di calcolo e consumo di questo SoC.

LEGGI ANCHE: Google Duplex, come fa a sembrare umano?

Come riporta WinFuture.de, per il tracciamento della pupilla, funzione fondamentale per un dispositivo del genere, basterebbero 36 MIPS (milioni di operazioni al secondo), cifra molto inferiore rispetto alle capacità dei moderni processori ARM.

Sempre stando alle indiscrezioni il visore sarò basato su WearOS ed integrerà Wi-Fi, Bluetooth ed anche LTE, quindi presumibilmente funzionerà senza bisogno di accoppiarlo per forza ad uno smartphone.

Le premesse sono davvero interessanti e non è da escludere che il prossimo autunno, di fianco ai nuovi Pixel, possano debuttare questi Google Glass sotto steroidi.

Fonte: winfuture.de