Samsung e Microsoft hanno lavorato a un’app per controllare le Galaxy Buds da PC Windows 10 (foto)

Federica Papagni

Samsung e Microsoft continuano a riunire le loro forze e a raccoglierne i frutti sono coloro che utilizzato Windows 10, in quanto il colosso sudcoreano ha rilasciato un’app per il sistema operativo Microsoft per controllare gli auricolari Galaxy Buds.

L’applicazione permetterà agli utenti di semplificare il processo di associazione degli auricolari con un computer Windows 10, a prescindere dalla tipologia. Sono presenti controlli per regolare i controlli ANC, l’equalizzatore e persino l’esecuzione di aggiornamenti software per i Galaxy Buds.

LEGGI ANCHE: Recensione Xiaomi Mi Smart Band 6

Al momento l’applicazione è compatibile solo con Galaxy Buds Pro, e l’azienda ha però sottolineato che il supporto per Galaxy Buds Live e Galaxy Buds+ arriverà presto.

Immagini

Via: 9to5Google
  • TheJedi

    Noi stron** con la prima versione niente, mi pare giusto.
    Cmq a me basterebbe che il microfono funzionasse decentemente, invece se le uso come auricolare con microfono io sento malissimo e il suono in input è inascoltabile, metallico e indistinto.

    • M_90® 🐲🥊

      Infatti niente per noi con la prima gen

    • Giuseppe Nicotera

      Mi pare che ci sia pure per la prima generazione, tempo fa avevo letto di uno sviluppatore che aveva messo a punto un programma per le Buds..se trovo il nome del programma ve lo segnalo

  • Giovanni Magliocchetti

    Quando mai si toglieranno ‘sto c****o di viziaccio di dare l’esclusiva temporale al modello più recente. Posso capire i telefoni ma dai, pure delle c***o di cuffiette? Ti prendono pure per il c**o scrivendo “in arrivo” sotto Live e Plus, come se il codice non fosse già lì ma semplicemente disabilitato.